Vai a sottomenu e altri contenuti

REGOLAMENTAZIONE DELL’ACCESSO DEL PUBBLICO AGLI UFFICI COMUNALI.

Data pubblicazione on line: 04/03/2021

A seguito dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, delle Ordinanze del Presidente della Regione Sardegna e dell'Ordinanza del Sindaco n. 7 del 04.03.2021 ''Emergenza coronavirus: misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica'' è stabilita la regolamentazione dell'accesso del pubblico agli uffici comunali fino al termine dell'emergenza epidemiologica.

l'accesso agli uffici comunali sarà consentito solo ed esclusivamente in caso di urgenza o estrema necessità, per la trattazione di questioni che non possono essere risolte per via telematica o telefonica, senza eccezione alcuna, per qualsiasi utente, solo previo appuntamento telefonico (nella seguente fascia oraria: 10,30/13,30) da fissare per un giorno successivo alla richiesta;
in ogni caso l'accesso agli uffici comunali sarà consentito, previo appuntamento, soltanto a una persona per volta per tipologia di ufficio, indossando la mascherina sul viso a protezione delle vie aeree per l'intera durata della permanenza nell'edificio Comunale e mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro come disposto dalla normativa;

Nel suddetto periodo sono garantiti i Servizi di Polizia Locale e dello Stato Civile, quest'ultimo attraverso l'istituto della reperibilità, analogamente a quanto avviene nelle giornate festive.


Numero di telefono per reperibilità Ufficio di Stato Civile : 3336196884


Vedere l'allegato con i numeri telefonici degli uffici

A pustis de is Decretos de su Presidente de su Consìgiu de is Ministros, de is Ordinàntzias de su Presidente de sa Regione Sardigna e de s'Ordinàntzia de su Sìndigu n. 7 de su 04.03.2021 ''Apretu coronavirus: mesuras istraordinàrias apretosas de cuntrastu e preventzione de s'ispàinu epidemiològicu'' est istabilida sa regulamentatzione pro s'intrada de su pùblicu a is ufìtzios comunales finas a s'acabbu s'apretu epidemiològicu.

S'intrada a is ufìtzios comunales at a èssere permìtidu pro apretu o netzessidade pretzisa ebbia, pro su tratamentu de chistiones chi non podent èssere risòlvidas in modu telemàticu o telefònicu, sena peruna etzetzione, pro cale si siat impitadore, cun apuntamentu telefònicu (in su sighente oràriu: 10,30/13,30) chi tocat a cuncordare pro sa die sighente a sa rechesta;
a ogna modu s'intrada a is ufìtzios comunales at a èssere permìtidu, cun apuntamentu ebbia, feti a una persone pro ogna ufìtziu, cun sa mascaredda posta pro totu su tempus chi s'abarrat in su palàtziu Comunale e poderende sa distàntzia de seguresa de a su mancu unu metru, comente dispostu dae sa normativa;
In su perìodu remonadu sunt garantidos is Servìtzios de Politzia Locale e de s'Istadu Tzivile, custu ùrtimu pro mèdiu de s'istitutu de sa reperibilidade, gosi comente si costumat a fàghere in is dies nòdidas.

Nùmeru de telèfono pro reperibilidade Ufìtziu de Istadu Tzivile : 3336196884

Iscàrriga s'avisu cumpletu in sardu

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Avviso Formato pdf 164 kb
Avisu-regulamentu-intrada-ufitzios-comunales-tertenia Formato pdf 491 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografici
Referente: Marina Melis
Indirizzo: Via Roma 173, 08047 Tertenia (NU)
Telefono: 0782908017/19
Fax: 078293009  
Email: m.melis@comunetertenia.it g.stocchino@comunetertenia.it
Email certificataa: demografico.tertenia@pec.comunas.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto